Brasile "Copbem" (CB)

BRASILE “COPBEM” (CB)

Responsabile: Sirlei Favero Costa, volontaria laica.

Località: Pinheiro – Espirito Santo.

Destinatari: minori vulnerabili.

Inizio aiuti: 1997

Aiuto umanitario 2018 - €. 10.500,00

COPBEM significa Consiglio di Pinheiro per il benessere dei minorenni. Il centro è nato a fine anni ottanta su iniziativa di un gruppo di giovani cattolici, con lo scopo di assistere e accompagnare la crescita dei bambini più poveri.

Con il tempo la struttura si è allargata con la costruzione di un grande edificio per l’accoglienza dei ragazzi, dove vengono svolte svariate attività.

Don Igino Facchinello collaborò attivamente a questa realizzazione e sostenne il centro anche nelle attività educative e formative. In questa località gran parte della popolazione vive in condizioni di estrema povertà.

Prevalentemente la popolazione è giovane ed è bersaglio preferito di episodi di violenza, abbandono, dipendenza con un alto grado di vulnerabilità.

L’attività del centro comprende l’insegnamento scolastico al mattino per 4 ore, mentre il pomeriggio viene dedicato alle varie attività e raccoglie ben oltre 500 ragazzi.

Ultimamente è stato costituito anche il “Gruppo di Madri” dedite al ricamo che riproducono i disegni dei bambini in tessuto, trasformandoli in bellissimi pezzi di artigianato, aiutando così il reddito famigliare.

L’attività che riscuote maggior successo tra i ragazzi, oltre a quella sportiva è la musica.

Parecchi studenti dopo essersi diplomati hanno potuto continuare gli studi in campo universitario con brillanti risultati.

Per la qualità raggiunta nel campo formativo ed educativo e per le attività culturali svolte con i ragazzi, il COPBEM ha avuto il riconoscimento nazionale come “Istituto” ed è tutt’ora un punto di riferimento e un polo attrattivo per tutto il territorio.