Benin (BE)

BENIN (BE)

Responsabile: Padre Gildas K. Sambieni, sacerdote locale.

Località: Tetonga – Diocesi di Natitingou.

Destinatari: bambini e ragazzi poveri.

Inizio aiuti: 2010.

Aiuto umanitario 2018 – €. 3.100,00

Dopo la specializzazione in scienze sociali a Roma, padre Gildas ha perfezionato la sua opera religiosa nelle vicine parrocchie dell’opitergino/mottense ed è molto conosciuto e stimato in queste zone. Oltre all’impegno religioso il vescovo ha incaricato padre Gildas di promuovere le iniziative agricole della missione.

Nella Diocesi di Natintingou a nord-ovest del Benin, le priorità sono di tre tipi: l’agricoltura, l’educazione scolastica e la sanità.

Il lavoro prevalente della missione sta nella promozione agricola, unico e vero sostentamento della popolazione in questo luogo.

La parrocchia è molto vasta e conta 56 villaggi.

La gente ha tanti bisogni primari, non c’è tanta collaborazione e i sacerdoti scarseggiano anche da queste parti, ci racconta padre Gildas.

In passato gli aiuti sono stati dedicati prevalentemente nel campo agricolo con la creazione di alcuni pozzi d’acqua.

Attualmente il progetto è rivolto al sostegno della comunità locale di Tetonga, un piccolo e povero villaggio della Diocesi, per l’educazione scolastica dei bambini e ragazzi disagiati. In questa attività il Padre viene aiutato dalle suore missionarie dell’Immacolata Concezione.